ottobre 14, 2020

A MONZA È LOTTA TRA TITANI NELLA CLIO CUP ITALIA

La serie riservata alle veloci berline Renault ritorna in pista con un parterre di primo piano, pronta ad offrire spettacolo e sempre all'insegna degli alti contenuti tecnici.

COMUNICATI STAMPA Contatti stampa Documento Media

Quarto dei cinque appuntamenti della stagione, questo weekend a Monza per la Clio Cup Italia. La serie riservata alle veloci berline Renault ritorna in pista con un parterre di primo piano, pronta ad offrire spettacolo e sempre all'insegna degli alti contenuti tecnici.

Occhi puntati innanzi tutto sul leader della classifica Cristian Ricciarini. Il toscano è reduce dalla doppia battuta d'arresto del più recente round di Vallelunga, dove una serie di circostanze lo hanno estromesso dal podio, consentendogli di portare a casa un solo punticino. Grazie alle quattro vittorie di fila messe a segno nei primi due doppi round di Mugello e Misano, il pilota della Essecorse arriva comunque sul circuito brianzolo con 101 punti, contro i 94 del suo diretto rivale Massimiliano Danetti. Da parte sua, quest'ultimo ha fino ad ora collezionato con i colori della PMA Motorsport tre secondi ed un terzo piazzamento, rompendo inoltre il ghiaccio e centrando la sua prima affermazione proprio sui saliscendi del tracciato romano, quasi un mese fa.

Attenzione anche a Giulio Bensi, con Faro Racing tra i più costanti durante tutta la prima parte della stagione in cui ha mancato il podio solo in un'occasione, portandosi a 20 lunghezze esatte da Ricciarini. Dietro di lui c'è Lorenzo Vallarino, sempre nelle posizioni di vertice con la MC Motortecnica. Inoltre Fulvio Ferri, a Vallelunga ha conquistato il successo in Gara 1 con la seconda vettura della PMA Motorsport, sulla quale si alternerà nuovamente al volante con Roberto Macina. La squadra emiliana per l'occasione schiererà anche una terza RS 1.6 turbo affidandola al giovane Gianalberto Coldani, che aveva fatto già un'apparizione a Misano e sulla sua pista prossimo a compiere il proprio rientro nel monomarca della Fast Lane Promotion.

Doppio equipaggio anche per Melatini Racing, con una novità assoluta o per meglio dire un ritorno eccellente: a dividere l'abitacolo con Ermes Della Pia ci sarà infatti il campione 2017 Gustavo Sandrucci. Ritorna anche "Due", con un'altra vettura della Essecorse, alternandosi con "Saetta McQueen". La squadra di Stefano Secci metterà in campo anche una terza berlina per Manuel Stefani. Con Faro Racing rientra invece Aldo Cesare Ponti. Due punte per l'Oregon Team, che si presenterà al via con Quinto Stefana ed il giovane Alessandro Tarabini. Andrea Chierichetti completa la formazione della MC Motortecnica, mentre con l'Explorer Motorsport è confermato Giacomo Trebbi.

La prima delle due gare della durata di 25 minuti scatterà sabato alle ore 16.15, mentre Gara 2 è in programma domenica alle 12, entrambe con la diretta su MS Motor TV (canale 228 di Sky) ed il live streaming sul sito internet www.msmotor.tv. Venerdì, alle ore 11.15 e alle 15.30 scatteranno le due sessioni di prove libere, con le qualifiche (due turni di 20 minuti) sempre il sabato dalle 10.40 alle 11.25.

Adoption of Wiztopic’s Blockchain Certification Platform
Al fine di salvaguardare la sua comunicazione, il Gruppo Renault certifica i suoi contenuti con Wiztrust dal 20 febbraio 2020. Puoi verificare l'autenticità delle nostre informazioni sul sito web www.wiztrust.com.

Contatto Stampa

FRitrova qui le foto e gli album video corrispondenti alle nostre ultime attualità

Media

News alert
ISCRIVITI ALLE NEWS ALERT PER RIMANERE AGGIORNATO
pagebuilder.components.cta.text